Colori della Repubblica Italiana
   
Castel del Monte
Benvenuti sul sito web del Consolato d'Italia a Detroit
Consolato d'Italia a Detroit

535 Griswold - Buhl Building, Suite 1840
Detroit, Michigan (USA) 48226

Tel: (313) 963-8560
Fax: (313) 963-8180
E-mail: inform.detroit@esteri.it
Posta elettronica certificata: con.detroit@cert.esteri.it



Italy in Detroit
Per visitare il Social Media Hub dell'Ambasciata d'Italia: http://www.twiplomacy.it/usa/

             

AVVISI IMPORTANTI


COMUNICAZIONI

Cleveland, Ohio: Situazione di sicurezza
In occasione della convention del partito repubblicano che avrà luogo a Cleveland dal 18 al 21 luglio 2016, le autorità statunitensi hanno adottato misure di sicurezza particolarmente intense e disposto lo schieramento di un ingente dispositivo di polizia. Si invitano i connazionali ad evitare la zona tranne che per motivi correlati con l’evento, ad esercitare cautela, a tenersi informati sui media e a seguire scrupolosamente le indicazioni della autorità locali.



 ATTENZIONE: NUOVE TARIFFE CONSOLARI PER VISTI (LUGLIO-SETTEMBRE 2016)

RACCOLTA FONDI PER IL MEMORIALE DEDICATO AGLI ITALIANI MORTI NEL 1901 IN UN INCIDENTE FERROVIARIO AD ADRIAN, MI.

La città di Adrian, Michigan ha lanciato una campagna di raccolta fondi online dal titolo “Italian/American Train Wreck Memorial - Honoring The Forgotten Victims After 115 Years” sul portale Patronicity.

Il 28 novembre 1901, alla vigilia della Festa del Ringraziamento, due treni si scontrarono nei pressi di Adrian. All’impatto i treni presero fuoco e a morire furono più di 100 emigranti italiani, da poco sbarcati negli Stati Uniti. Non tutte le vittime furono identificate e alcuni resti senza nome furono sepolti nel cimitero di Oakwood ad Adrian. Proprio di recente, a seguito dell’individuazione del preciso luogo di sepoltura, il sindaco di Adrian, Jim Berryman, ha annunciato la volontà di commemorare le vittime di questa tragedia con un’iniziativa che verrà realizzata in collaborazione con il Consolato d’Italia a Detroit e il COMITES. Sul sito Patronicity  è stata lanciata una raccolta fondi per finanziare la costruzione di un monumento con l’obiettivo di raccogliere 12mila dollari. L’opera includerà una scultura realizzata dall’artista italo-americano Sergio De Giusti  e da Ken Thompson.

Il memoriale verrà inaugurato durante la cerimonia commemorativa del 24 settembre 2016 al cimitero di Oakwood di Adrian. 

PROGETTO "TRA NONNI E NIPOTI NELL'AMERICA ITALIANA".

Si comunica che la Direzione Generale per gli Italiani all'Estero e le Politiche Migratorie ha promosso, in collaborazione con l'ANFE (Associazione Nazionale Famiglie Emigrati) e con il media partner "The i-Italy Network" di New York, la realizzazione di una serie di videointerviste, volte a documentare la trasmissione orale della cultura di origine nel rapporto intergenerazionale, nell'ambito della comunità italiana residente nell'area metropolitana di New York. Le coppie di protagonisti sono state individuate sia fra persone comuni che tra esponenti di spicco della collettività di connazionali, in modo da risultare rappresentative di ambienti sociali diversi ed illustrare situazione differenti e pluralità di esperienze.
 
Il progetto riveste un interesse e un valore documentario ampio con il fine di analizzare come la lingua e la cultura di origine vengano tramandate, recepite e conservate nel passaggio da una generazione all'altra.
 
Questi sono i cinque filmati, con sottotitoli, realizzati:
Matilda Cuomo e Amanda Cole
John D. Calvelli e John P. Calvelli
Rosaria Liuzzo e Mara Sparacino
Joseph Tusiani e Paola Tusiani
Aileen Riotto Sirey ed Emma Bankier


AUTOCERTIFICAZIONE DELLO STATUS DI IMMIGRATO AI FINI DELL'ASSISTENZA SANITARIA URGENTE IN ITALIA PREVISTA DAL DECRETO DEL MINISTRO DELLA SALUTE DEL 01.02.1996.

Si comunica che il cittadino residente all'estero che si reca in Italia non ha più l'obbligo di ottenere dal Consolato l'attestazione finalizzata all'erogazione sul territorio nazionale di prestazioni ospedaliere urgenti a titolo gratuito.

Il decreto del Ministro della Salute dell'1 febbraio 1996 in materia di cure ospedaliere urgenti prestate dal Servizio sanitario nazionale prevede, all'art.2, comma 2, che "ai cittadini italiani residenti all'estero, titolari di pensione corrisposta da enti previdenziali italiani o aventi lo status di emigrato certificato dall'Ufficio consolare italiano competente per territorio, le prestazioni ospedaliere urgenti sono erogate, a titolo gratuito e per un periodo massimo di novanta giorni nell'anno solare, qualora gli stessi non abbiano una copertura assicurativa, pubblica o privata, per le suddette prestazioni sanitarie".

In attuazione della disposizione citata, per poter accedere all'assistenza sanitaria urgente in caso di temporaneo soggiorno in patria, il cittadino emigrato doveva produrre alla competente Azienda sanitaria locale (ASL) un certificato consolare che, nell'attestare il possesso della cittadinanza italiana, la nascita in Italia e la residenza all'estero, era ritenuto idoneo a comprovare la condizione di emigrato.

A seguito dell'attuazione della normativa in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 28.12.2000, n.445 - T.U in materia di documentazione amministrativa), e dell'innovazione del predetto T.U. con la recente  legge  del 12.11.2011, n.183,  il  Ministero  della  Salute, con nota  n.2561  del 13.04.2016, ha confermato che, vista la chiara e  inequivoca  normativa appena  richiamata, la  condizione di emigrato può e deve essere attestata mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione da presentare alla competente ASL, con la quale il cittadino autocertifica:

a) di essere nato in Italia, di possedere la cittadinanza italiana, nonché di risiedere all'estero, indicando il Comune di iscrizione AIRE.

oppure

b) di essere nato all'estero, di possedere la cittadinanza italiana, di aver risieduto in Italia, indicando il Comune di iscrizione all'Anagrafe della popolazione residente (ANPR), di risiedere attualmente all'estero ed essere quindi iscritto all'Anagrafe degli italiani residente all'estero (AIRE).

Si fa pertanto presente che, alla luce della vigente disciplina in tema di autocertificazioni e delle valutazioni qui comunicate dal Ministero della Salute - la condizione di emigrato di cui all'art.2, comma 2 del citato decreto, presupposto per la fruizione delle prestazioni sanitarie ivi previste, non deve più essere attestata dall'Autorità consolare poiché più semplicemente autocertificabile mediante dichiarazione sostitutiva presso le ASL di competenza.

INTRODUZIONE TARIFFA CONSOLARE PER VISTI DI STUDIO (TIPO D): Si comunica che dal 15 febbraio 2016 sarà applicata una tariffa Consolare per le domande di VISTI PER MOTIVI DI STUDIO (TIPO D – per periodi superiori ai 90 giorni).
Il costo per i Visti di Studio (Tipo D) sarà di $57,00.
I Visti per motivi di Studio (Tipo C – fino a 90 giorni) sono gratuiti.

FINGERPRINTING FOR VISA APPLICATIONS. Please note that since May 15th, 2014, a new system for the issuance of visas, Schengen Visas "VIS", has been implemented. This change requires the mandatory acquisition of each applicant's fingerprints for type "C" visas (for stays of less than 90 days).

INFORMATIONS FOR THE 2015/2016 JUBILEE. Foreign pilgrims coming to Italy for the 2015/2016 Jubilee can pay a contribution and request the "First Aid Pass - Iubilaeum Misericordiae", which allows pilgrims to receive free emergency healthcare during their stay. For further details, please, read this brochure or visit this website.

ARMONIZZAZIONE DELLA DATA DI PAGAMENTO PER I TRATTAMENTI PENSIONISTICI DELL’INPS. Si comunica che l'art.6 del D.L.vo 21 maggio 2015, n.65 ha stabilito che, nell'ottica di un processo di omogeneizzazione delle procedure e delle tempistiche di pagamento dei trattamenti pensionistici riferiti alle diverse Gestioni previdenziali dell'INPS, a decorrere dal 1 giugno 2015 la data del pagamento delle pensioni sia unificata al primo giorno di ciascun mese.

ISSUANCE OF ITALIAN PASSPORTS AND ANNUAL TAX. Please, be advised that there has been a change in the cost of the issuance of a passport, as dictated by the “decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89.
Article 5-bis, comma 1 of the decree states that there will no longer be a Consular fee for the issuance of all passports beginning as of July 8th, 2014. The decree also states that there will now be an administration fee of 73,50 Euro for the issuance of an ordinary passport, in addition to the cost of the "libretto" (of 42,50 Euro). Therefore, as of July 8th, 2014:
1. The cost for the issuance of a passport will be 116 Euro (to be paid in US dollars, varying upon the most current exchange rate).
2. There will no longer be an annual tax fee for the use of a passport.

Please be advised that to ensure the safe return of your passport and/or documents, you must provide this Consulate with a pre-paid and self-adressed U.S. EXPRESS MAIL ENVELOPE. Kindly ensure that your name and address is listed as both the Sender as well as the Receiver. The following mailing services will not be accepted: Fed Ex/UPS/DHL/Airborne/etc.
  

INFORMAZIONI PER I CITTADINI ITALIANI CHE VIAGGIANO NEGLI STATI UNITI 

Dal 1° APRILE 2016, per poter entrare nel territorio degli Stati Uniti in regime di esenzione del visto (attraverso l’ESTA), è introdotto il requisito obbligatorio del possesso di un passaporto elettronico contenente i dati biografici e biometrici del titolare, rilasciato successivamente al 26 ottobre 2006. Si intende per “passaporto elettronico” il libretto dotato di microprocessore.

Si invitano i cittadini italiani intenzionati a VIAGGIARE NEGLI STATI UNITI, soprattutto nel periodo estivo, a leggere attentamente gli avvisi contenuti nel sito Viaggiare Sicuri dell'Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri.
Si prega, inoltre, di segnalare la propria presenza sul sito Dove siamo nel Mondo.

La NORMATIVA STATUNITENSE SULL’IMMIGRAZIONE prevede pesanti sanzioni in presenza di situazioni di clandestinità, e di eccedenza del periodo temporale di soggiorno per turismo. Per maggiori informazioni e per dettagli relativi alla richiesta di ESTA, si prega di leggere questo documento.

COPERTURA SANITARIA. Si ricorda a chi si reca negli Stati Uniti per un soggiorno temporaneo che non è prevista alcuna forma di tutela da parte del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e che è esclusa anche la copertura delle prestazioni di pronto soccorso. Quindi si consiglia di provvedere, prima della partenza, alla stipula di un'assicurazione sanitaria privata.

CITTADINI ITALIANI CHE SI TRASFERISCONO NEGLI STATI UNITI. Si informa che l'iscrizione all'AIRE è obbligatoria per legge per tutti i cittadini italiani che stabiliscono la loro residenza in un paese estero. Si prega quindi di comunicare a questo Consolato (aire.detroit@esteri.it) qualsiasi variazione di indirizzo, cittadinanza, stato civile, stato di famiglia, cambio del nome.

 

INFORMAZIONI RELATIVE ALLE PRATICHE DI CITTADINANZA

CITIZENSHIP BY MARRIAGE TO AN ITALIAN CITIZEN: THE PROCEDURE FOR CITIZENSHIP BY MARRIAGE HAS CHANGED.
As of May 18, 2015 for all applications for Italian citizenship through marriages (for marriages celebrated after 1983), the applicants can personally upload the required documents using this link: https://cittadinanza.dlci.interno.it
As of August 1st, 2015 applications for citizenship by marriage must be submitted through the above link and will not be accepted by this Consulate.
After the online submission of the documents, the applicant will not need to contact the Consulate since this office will summon the applicant at a later date.
Once the documents have been evaluated by the competent Italian authorities, the applicant will be required to come to the Consulate for the interview and the submission of the original documents.

ITALIAN CITIZENSHIP, JURE SANGUINIS: Please be advised that as of July 8th 2014, there will be an administration fee of 300 Euro for all requests of citizenship by Jure Sanguinis (by blood) and Jure Matrimonii (through marriage to an Italian citizen prior to 27.4.1983).
(articolo 5-bis del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, pubblicata sulla G.U. n. 143 del 23-6-2014)
Payment will be accepted only in US Dollars, due on the day of the appointment before this Consulate. The total dollar amount due is subject to change, varying upon the most current exchange rate, and will have no bearing on the outcome of each application. 



Chiusura per festività
Il Consolato d'Italia a Detroit sarà chiuso lunedì 4 luglio in osservanza dell'Independence Day.
Evento - Successo della prima Conferenza-Expo ITEUS
Si è tenuta il 10 maggio u.s., con grande successo di pubblico, la prima Conferenza-Expo ITEUS sulle eccellenze tecnologiche italiane con aziende leader nell'ingegneria e nell'innovazione: Fiat Chrysler Automobiles, Brembo, Comau, Magneti Marelli >>>
Evento - Anteprima del film "Andrea Doria - I passeggeri sono in salvo?"
Si annuncia che il giorno 25 luglio, alle ore 20:30, al Museo del Mare e delle Migrazioni di Genova, sarà proiettato in anteprima il film "Andrea Doria - I passeggeri sono in salvo?" diretto da Luca Guardabascio e scritto e prodotto da >>>
Evento - "Rigoletto" di Giuseppe Verdi
Giovedì 21 luglio, alle ore 19:00, alla Henry Ford Centennial Library di Dearborn, MI, il gruppo Bellini Opera Theatre of Michigan presenterà l'opera "Rigoletto" di Giuseppe Verdi, con Dino Valle nel ruolo di Rigoletto e il soprano >>>
Comune di Amantea (CS) - Pubblicità bando di concorso per l'assegnazione di alloggi popolari di E.R.P.
Il Comune di Amantea (CS) ha reso noto - con bando in data 30 maggio 2016 - l'indizione di un concorso per l'assegnazione di alloggi pubblici. Le domande dovranno essere inviate per posta raccomandata A/R al seguente indirizzo: - Comune di Amantea - >>>
Chiusura Ufficio di Cleveland, Ohio
L'Ufficio del Console Onorario Dott.ssa Serena Scaiola resterà chiuso dal 14 giugno al 19 luglio.
Comune di Villarosa (EN) - Pubblicità bando di concorso per l'assegnazione di alloggi popolari di E.R.P.
Il Comune di Villarosa (EN) ha reso noto - con bando in data 20 aprile 2016 - l'indizione di un concorso per l'assegnazione di alloggi pubblici. Le domande dovranno essere inviate per posta raccomandata A/R al seguente indirizzo: - Comune di Villarosa >>>
Mappa |  Note Legali |  Credits |  F.A.Q.